Home Ceccarelli e il commento per la vittoria del campionato provinciale under 18

Ceccarelli e il commento per la vittoria del campionato provinciale under 18

MARTIGNACCO – Meno appariscenti, ma comunque importanti. Anna Chiodo, Giulia Mignano, Marta Pecalli e Erica Presello non sono entrate in campo con continuità  durante la stagione, il loro contributo, però, è stato ugualmente fondamentale per la vittoria del campionato di B1.
Anna Chiodo (classe 2000)
Quando è stata chiamata in causa durante l’anno ha sempre fatto più che bene dice Ceccarelli -. Nella semifinale di Coppa Italia è entrata per Gennari, che aveva bisogno di rifiatare: un cambio più che mai azzeccato perché il gruppo ha svoltato, è riuscito a recuperare punti e a vincere.
Giulia Mignano (classe 1998)
E’ stata operata al crociato nell’estate del 2017 ed è entrata soltanto nelle ultime partite dopo una lunga riabilitazione spiega il presidente -. Dopo un primo anno come secondo libero, durante questa stagione è stata sfortunata perché non è riuscita ad esprimersi come avrebbe voluto.
Marta Pecalli (classe 2001)
E’ arrivata in prestito ed è un’atleta molto promettente come libero osserva Ceccarelli -. Ha conquistato il quarto posto in classifica con la serie D, mentre ha partecipato agli allenamenti e alle partite della B1 sia come libero sia nelle rotazioni in seconda linea.
Erica Presello (classe 2001)
Ha vinto il titolo provinciale con l’under 18, ma ha dato il suo apporto anche nel campionato di B1, allenandosi ed entrando in campo come libero o in seconda linea.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito o gli strumenti di terzi utilizzati al suo interno si avvalgono di cookie per:
– il corretto funzionamento del sito
– generare delle statistiche di navigazione
– mostrarti pubblicità in modo non invasivo
Proseguendo la navigazione su questo sito acconsenti all’uso dei cookie.