La Libertas riporta il volley a Rodeano

La Libertas Martignacco, all’interno di un proprio progetto ad ampio raggio per la promozione sul territorio, ha riportato a Rodeano e circondario il volley dopo due anni di chiusura dell’attività da parte della locale società. La sinergia per questa riapertura è stata definita tra il presidente Bernardino Ceccarelli e il numero uno del Tennis club Rive d’Arcano, Mauro Comello, il quale ha voluto aprire a nuovi percorsi di avviamento didattico allo sport. Così, anche la pallavolo è stata inserita nel progetto denominato Multisport athletic club, nato nel 2015 grazie proprio al Tennis club, che si propone di creare le condizioni per lo sviluppo di un contesto sportivo e didattico ricco di stimoli, adeguato ai bisogni e alle necessità delle bambine e dei bambini, coinvolgendoli attraverso il gioco, promuovendo ed orientando modelli positivi di vita sportiva e associativa. Inoltre, questo progetto Intende promuovere riferimenti educativi e didattici che arricchiscano il patrimonio motorio e sportivo dei bambini, garantendo attività di avviamento agli sport che li orientino a scegliere autonomamente e criticamente l’attività sportiva più consona ai loro bisogni, alle loro qualità e hai loro interessi, evitando in questo modo i rischi di specializzazione sportiva precoce e/o di abbandono prematuro dell’attività sportiva a causa di un eccessivo sovraccarico psico-fisico. L’auspicio, della Libertas Martignacco e del suo presidente Ceccarelli, è che questo sforzo venga premiato dalle famiglie e che le stesse indirizzino i propri figli a frequentare una disciplina che è paragonata al nuoto per la crescita armonica e la formazione della massa ossea e muscolare delle giovani generazioni.

Ufficio Stampa

Questo sito o gli strumenti di terzi utilizzati al suo interno si avvalgono di cookie per:
– il corretto funzionamento del sito
– generare delle statistiche di navigazione
– mostrarti pubblicità in modo non invasivo
Proseguendo la navigazione su questo sito acconsenti all’uso dei cookie.