Home News Ultime news

Ultime news

La prevendita per la gara con Mondovì è attiva

La prevendita per la gara con Mondovì è attiva

E’ aperta la prevendita per Itas Ceccarelli Group Martignacco – Mondovì, gara in programma domenica 23 gennaio alle 17 in via San Biagio. Sono due le modalità di acquisto in prevendita: on-line su www.vivaticket.com cercando “Itas Ceccarelli Group” oppure nei punti vendita autorizzati di tutta Italia. La Libertas ha, inoltre, deciso di attivare per ogni gara casalinga la promo dedicata ai gruppi squadra di pallavolo della regione Fvg (formati da almeno 11 persone) prenotandosi via email a ufficiostampa@libertasmartignacco.it entro le ore 12 del venerdì precedente il match indicando nome, cognome e recapito telefonico degli interessati. PREZZI BIGLIETTI Biglietto intero: euro...

Gazzotti: «C’è il grande desiderio di tornare a giocare»

Gazzotti: «C’è il grande desiderio di tornare a giocare»

Si può tornare finalmente a parlare di volley giocato in casa Itas Ceccarelli Group Libertas Martignacco. Se non ci saranno sorprese nel corso delle prossime ore legate al Covid, la formazione allenata da Marco Gazzotti tornerà in campo domenica, alle 17 presso il palazzetto di via San Biagio a Martignacco, contro Mondovì nella quinta di ritorno del girone B di serie A2 femminile. L’Itas Ceccarelli Group è ferma dal derby friulano disputato lo scorso 26 dicembre al PalaGesteco di Cividale. «Abbiamo sfruttato questa pausa inusuale – dice coach Marco Gazzotti – per recuperare dagli acciacchi fisici accusati nelle settimane precedenti....

Comunicato stampa: rinviato il match col Club Italia

Comunicato stampa: rinviato il match col Club Italia

La Itas Ceccarelli Group Libertas Martignacco informa che la gara contro il Club Italia Crai, inizialmente prevista per domani alle 16 a Milano e valida per la quarta giornata di ritorno del girone B di serie A2, è stata rinviata a data da destinarsi. La società friulana intende ringraziare la Lega volley femminile e la Consulta formata da tutte le società che disputano il campionato di serie A per avere saputo interpretare nel modo giusto uno stato di fatto della situazione attuale che non mette in difficolta solo Martignacco, ma tutte le squadre del campionato. Il caso legato alla Itas...

Bulfoni: «Brave ragazze e adesso avanti così»

Bulfoni: «Brave ragazze e adesso avanti così»

Il numero uno dell’Itas Ceccarelli Group Libertas Martignacco, Fulvio Bulfoni, analizza il derby disputato al PalaGesteco di Cividale il giorno di Santo Stefano che ha visto le sue ragazze strappare un punto importante. CLICCA QUI

Tellone: «Abbiamo ritrovato la grinta»

Tellone: «Abbiamo ritrovato la grinta»

La giovanissima Agata Tellone ha indossato i panni del libero titolare nel derby disputato al PalaGesteco di Cividale nel giorno di Santo Stefano: ecco le sue impressioni al termine del match, raccolte dal portale Tutto Udinese. CLICCA QUI

Gazzotti: «Ho rivisto il giusto atteggiamento»

Gazzotti: «Ho rivisto il giusto atteggiamento»

Il tecnico dell’Itas Ceccarelli Group Libertas Martignacco, Marco Gazzotti, rilegge così il punto strappato nel derby disputato al PalaGesteco di Cividale nel giorno di Santo Stefano. CLICCA QUI

Talmassons – Itas Ceccarelli Group 3-2

Talmassons – Itas Ceccarelli Group 3-2

L’Itas Ceccarelli Group Libertas Martignacco reagisce e conquista un punto d’oro. Nel derby friulano della seconda di ritorno del girone B di serie A2 femminile, disputato al PalaGesteco di Cividale davanti a quasi 500 spettatori, Martignacco perde 3-2 (25-22, 25-23, 14-25, 23-25, 15-9) contro Talmassons. Si tratta della sesta sconfitta consecutiva per la Libertas, ma è comunque un ko da cui si può uscire col sorriso stampato sulle labbra perché le ragazze di Martignacco rispondono alle sollecitazioni del presidente Fulvio Bulfoni e sfiorano un successo che sarebbe stato clamoroso. In avvio coach Gazzotti sceglie Carraro in regia, Rossetto opposta, capitan...

Pascucci: «Dobbiamo tornare a giocare come sappiamo»

Pascucci: «Dobbiamo tornare a giocare come sappiamo»

La capitana dell’Itas Ceccarelli Group Martignacco presenta il derby contro Talmassons in programma domenica, alle 17, al PalaGesteco di Cividale del Friuli (Udine): diretta streaming su https://www.youtube.com/watch?v=c6PwYopieRE. «Questo derby non ha storicamente bisogno di presentazioni – spiega la schiacciatrice Giulia Pascucci – e siamo contente di giocarlo in un grande palazzetto. Noi dobbiamo ritrovare serenità e fiducia, consapevoli delle difficoltà che riserverà la partita. Prima di tutto, però, dobbiamo pensare a noi stesse perché dobbiamo tornare a giocare come sappiamo a prescindere dall’avversario. Speriamo di farlo nel derby».

Bulfoni: «Le ragazze devono credere in sé stesse»

Bulfoni: «Le ragazze devono credere in sé stesse»

Domenica, alle 17, l’Itas Ceccarelli Group Libertas Martignacco giocherà al PalaGesteco di Cividale del Friuli (Udine) contro Talmassons nel derby friulano valido per la seconda di ritorno del girone B di serie A2 femminile: arbitri Sergio Jacobacci di Venezia e Maurina Sessolo di Fontanelle (Treviso), diretta streaming su https://www.youtube.com/watch?v=c6PwYopieRE. «Questo derby – spiega il presidente Fulvio Bulfoni – arriva in un momento per noi molto complicato, ma appunto per questo potrebbe rappresentare il punto della ripartenza e della reazione. Alle ragazze chiediamo di lottare su ogni pallone, di dare il 100%, di credere in sé stesse e di impegnarsi dall’inizio...

Itas Ceccarelli Group – Modica 1-3

Itas Ceccarelli Group – Modica 1-3

Il brutto periodo dell’Itas Ceccarelli Group Libertas Martignacco non si placa. Nella prima di ritorno del girone B di serie A2 femminile, le friulane perdono 1-3 (23-25, 23-25, 25-18, 18-25) contro Modica e incappano nella quinta sconfitta consecutiva. In avvio, coach Gazzotti sceglie Carraro in regia, Rossetto opposto, Modestino ed Eckl al centro, capitan Pascucci e Milana in banda, Barbagallo libero. Modica parte bene facendo l’andatura, a lungo. Le siciliane tengono le mani sul manubrio (4-9, 6-11, 7-13) fino a quando, per l’Itas Ceccarelli Group, non arriva il turno in battuta di capitan Pascucci. Le friulane risalgono la corrente e...

Questo sito o gli strumenti di terzi utilizzati al suo interno si avvalgono di cookie per:
– il corretto funzionamento del sito
– generare delle statistiche di navigazione
– mostrarti pubblicità in modo non invasivo
Proseguendo la navigazione su questo sito acconsenti all’uso dei cookie.