Home Volley B1: il commento post gara (Itas Città  Fiera – Ezzelina volley Carinatese)

Volley B1: il commento post gara (Itas Città  Fiera – Ezzelina volley Carinatese)

MARTIGNACCO E’ stata un’altra domenica di festa per Martignacco. L’Itas ha schiacciato l’Ezzelina Volley Carinatese (3-0) e si è portata via un’altra fettina di campionato. E’ l’ennesima vittoria indiscutibile delle friulane. Ma all’inizio del primo set qualche tentennamento c’è stato. Non è perché l’abbiamo presa alla leggera: le partite si rivelano facili solo alla fine, quando le hai già  giocate spiega il tecnico -. Tra l’altro l’Ezzelina è una squadra che temevamo perché contro di loro, nelle due gare precedenti, avevamo sempre giocato male. E’ una squadra che non ti fa esprimere come vuoi. All’inizio loro hanno difeso tanto, hanno fatto buone cose e noi abbiamo faticato a mettere giù la palla. Poi fortunatamente, è stato tutto più semplice.
Se la miglior realizzatrice è capitan Caravello (13 punti di cui 7 ace), i numeri dicono che la più efficace è stata Frison. La schiacciatrice ha realizzato 12 punti (65% in attacco). Ha fatto un’ottima partita, ha qualità  e abilità  fisiche, vedi elevazione e potenza, non comuni osserva Marco Gazzotti -. D’altro canto è alla sua prima esperienza a questi livelli ed è molto severa con se stessa, forse troppo: deve imparare a gestire meglio l’errore e l’ansia perché altrimenti questi aspetti rischiano di pesare sulla prestazione.
Ancora assente, questa volta insieme a Presello, Beltrame. La risonanza ha evidenziato un’infiammazione meniscale, ma il gonfiore che si era prodotto ora è passato dice Gazzotti -. Questa settimana continua le terapie e comincia a muoversi un po’: fortunatamente le alternative non mi mancano, ma è una giocatrice che fino ad ora è stata determinante e spero di recuperarla al più presto.
Accantonata la gara contro l’Ezzelina, si pensa al futuro, alla sfida di sabato sera (ore 20.30) contro Vivigas Arena Volley (Verona). Sarà  una partita tosta perché con i cambiamenti apportati, il doppio opposto e il nuovo centrale, ultimamente sono riuscite a portare a casa punti importanti conclude il coach -. Incontriamo quindi una squadra con una struttura diversa, ma con l’umore alto perché ha saputo togliersi dalle zone basse della classifica.

Gioisce anche la società . All’inizio l’Ezzelina è partita bene, aggressiva, poi le nostre ragazze hanno preso le misure e sono andate tranquille commenta il presidente, Bernardino Ceccarelli Siamo contenti che Gazzotti abbia dato spazio alle seconde linee e anche a una giovanissima (Fattorini, ndr): il risultato ha dimostrato che la squadra è composta da atlete che possono in ogni momento sopperire alle esigenze del gruppo e questo fa ben sperare.
Ceccarelli, inoltre, ci tiene a ringraziare i tifosi che hanno scelto di venire al palazzetto di Martignacco. Fa piacere vedere un pubblico così presente e appassionato ammette La partita non era di cartello, ma quasi 200 persone hanno voluto dare il proprio sostegno. Infine due parole sulla prossima gara, contro Vigas Arena Volley. E’ una squadra che ultimamente sta vincendo conclude il presidente . Bisogna dunque stare attente e affrontare l’avversario senza guardare la classifica, ma con la giusta determinazione.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito o gli strumenti di terzi utilizzati al suo interno si avvalgono di cookie per:
– il corretto funzionamento del sito
– generare delle statistiche di navigazione
– mostrarti pubblicità in modo non invasivo
Proseguendo la navigazione su questo sito acconsenti all’uso dei cookie.